Pistoia, ti ascolto! Dal 1 Settembre al 30 Ottobre, progetto promosso dall’associazione OLTRE L’ORIZZONTE realizzato grazie al contributo di Far.Com

Pistoia, ti ascolto!

Dal 1 Settembre al 30 Ottobre

Dal primo di settembre al 10 ottobre l’Associazione Oltre l’Orizzonte per la promozione del benessere psichico, con il contributo delle farmacie Comunali – Farcom SPA, attiverà lo sportello “Pistoia, ti ascolto!”, dedicato ai bisogni relativi alla sfera psicologica dei cittadini pistoiesi.

Per chi vive un momento di difficoltà e sente il bisogno di fare chiarezza, in Pistoia, ti ascolto! troverà uno spazio di ascolto dove approfondire la natura del proprio malessere e valutare insieme possibili soluzioni.

 

Studi di settore hanno rilevato come il lockdown abbia accentuato in molti adulti e ragazzi sentimenti di incertezza, smarrimento, blocco, insoddisfazione, chiusura.

 

Operatori dell’Associazione Oltre l’Orizzonte risponderanno al numero di telefono 3484813961 la mattina dal lunedì al sabato, orario 10,00-12,00 ed il pomeriggio di mercoledì, giovedì e venerdì, orario 16,00-18,00.Chi preferisce potrà scrivere alla mail pistoiatiascolto@oltrelorizzonte.org.

 

A chi lo richiederà verrà offerta la possibilità di usufruire fino a tre incontri gratuiti per comprendere l’entità del disagio ed iniziare ad orientarsi verso una strada da intraprendere  per raggiungere un maggiore benessere.

 

“Per chi si sente solo di fronte a una difficoltà e pensa di non farcela, si percepisce fermo, bloccato, insoddisfatto, o avverte un disagio con gli altri, -afferma Kira Pellegrini, Presidente di Oltre L’Orizzonte,- questa è l’occasione per decidere di affrontare il problema e di prendersi cura di sé. Lo sportello è aperto a tutti i cittadini della provincia di Pistoia. La nostra Associazione ha come obiettivo quello di sensibilizzare sull’importanza del prendersi cura del proprio benessere psichico e del richiedere un aiuto quando se ne sente la necessità.”

Dal 1° Settembre partirà una campagna online ed offline per informare il maggior numero di persone.

 

Durante l’apertura dello sportello, Il 21 Settembre dalle 15,00 alle 20,00 presso il Piccolo Teatro Mauro Bolognini di Pistoia, sarà organizzato l’importante evento pubblico “Mai Spegnere la Luce”, rivolto a tutta la cittadinanza. Il pubblico sarà ammesso in sala dopo le verifiche previste a seguito dell’emergenza Coronavirus  e potrà sedersi secondo il distanziamento previsto.  La regista Silvia Chiodin presenterà il docufilm “Cristina- Il racconto di una malattia” basato sul libro NON SPEGNERE LA LUCE -VIAGGIO INTROSPETTIVO IN UNA PSICOSI di Cristina Marcato. Il film sarà una introduzione concreta e coinvolgente rispetto all’argomento della scrittura autobiografica come percorso di cura e della divulgazione pubblica dei percorsi positivi che verranno approfonditi dagli interventi successivi di Rita Gualtierotti, esperta in scrittura autobiografica secondo la metodologia della Libera Università dell’Autobiografia di Anghiari, del Dott. Giuseppe Tibaldi, direttore DSM Modena, formatore nazionale del Dialogo Aperto e autore di “La pratica quotidiana della Speranza”. A conclusione dell’incontro sarà possibile porre domande ai relatori.

L’ingresso è gratuito.

 

Tutte le iniziative si svolgeranno rispettando le misure adottate a seguito dellemergenza Coronavirus.