Vedere con il corpo attraverso lo yoga è il nuovo progetto dell’unione italiana ciechi e ipovedenti realizzato a Pistoia con il supporto di farcom

UNIONE ITALIANA DEI CIECHI E DEGLI IPOVEDENTI ONLUS APS

SEZIONE TERRITORIALE DI PISTOIA

 

L’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti Onlus Aps sezione territoriale di Pistoia, con sede in Via Ferrucci, 15, in collaborazione con I.Ri.Fo.R. Pistoia, e Associazione culturale MaylTo ha dato l’avvio al corso “Vedere con il corpo attraverso lo yoga”, realizzato grazie al contributo di Far.com Pistoia e organizzato per i propri soci.

Il corso ha preso il via venerdì 01 ottobre 2021 alle ore 15.00 e si svolgerà a cadenza quindicinale fino a dicembre presso Facoltà di Movimento, in via Ludovico Ariosto 18 a Pistoia.

Durante le lezioni saranno proposte posizioni e tecniche di respirazione dello yoga accessibili alle persone con disabilità visiva e che potranno essere replicate anche a casa in autonomia o con il proprio accompagnatore.

Ogni incontro prevederà un lavoro di ascolto delle sensazioni fisiche, emotive e mentali, e di movimento con il proprio corpo accompagnato sempre dall’uso delle tecniche della respirazione consapevole.

“Con questo progetto”, spiega il presidente della sezione Cavalier Tiziana Lupi, “abbiamo voluto dare una risposta concreta al difficile periodo che abbiamo vissuto a causa della pandemia, che ha certamente messo tutti a dura prova, sia dal punto di vista fisico, ma soprattutto da quello psicologico. Attraverso lo yoga e con l’aiuto del maestro Stefano Fontanelle che ci accompagnerà durante l’intero percorso, cercheremo di riappropriarci di tutte le sensazioni provenienti da fuori e dentro di noi con l’obiettivo di ritrovare equilibrio e una maggiore serenità. Inoltre sarà anche questo un modo per far sentire la vicinanza della sezione ai propri soci, con una manifestazione del tutto innovativa che fin da subito è stata accolta da tutti con grande entusiasmo e che mi auguro diventi un appuntamento fisso negli anni a venire”.