Mercoledì 16 Giugno al via le vaccinazioni alle Farmacie Comunali Pistoiesi

A seguito dell’accordo regionale siglato nei giorni scorsi con Federfarma Toscana e Confservizi Cispel Toscana, che consente e regolamenta la vaccinazione anche all’interno dei locali delle farmacie, le Farmacie Comunali Pistoiesi si attivano e da mercoledì 16 Giugno saranno pronte a ricevere i cittadini che richiederanno la somministrazione del vaccino Anti Sars-CoV-2.

Saranno aperte due sedute vaccinali presso le Farmacie Comunali n°1 di Viale Adua e n°2 di Via Manzoni a Pistoia che opereranno in contemporanea a partire dalle ore 9,00; le dosi inoculate saranno del vaccino Janssen della Johnson & Johnson e saranno rivolte ai cittadini di età compresa fra i 60 e i 79 anni.

Per prenotarsi occorrerà recarsi nella Farmacia Comunale ove si intende ricevere la vaccinazione e al cittadino verranno comunicate le disponibilità e consegnate le informative che andranno poi riportate debitamente compilate durante la seduta.

L’iniziativa nasce per incrementare la rete vaccinale nell’ottica di rendere più veloce e facile l’accesso alla vaccinazione anche alle persone che per fascia di età sono più esposte al rischio di contagio.

Successivamente saranno aperte altre sedute vaccinali anche nelle Farmacie Comunali degli altri comuni soci per offrire ai cittadini un servizio di prossimità sempre più efficiente.

Finalmente si parte – commenta Alessio Poli, amministratore unico delle Farmacie Comunali Pistoiesi Far.com – grazie all’aiuto dell’ASL nell’ultima settimana abbiamo completato la formazione dei nostri farmacisti vaccinatori nell’hub della Cattedrale di Pistoia e dal 16 giugno saranno disponibili i vaccini anche in farmacia. Per adesso abbiamo attrezzato le farmacie più grandi, la farmacia comunale n.1 di Viale Adua, e la n.2 situata in via Manzoni davanti alla caserma dei Vigili del Fuoco. Come da procedura della Regione Toscana, stiamo reclutando chi non ha ancora fatto il vaccino nella fascia di età tra 60 e 79 anni. Dopo questo, partiranno anche le farmacie comunali con meno disponibilità di spazi che vaccineranno negli orari di chiusura come previsto dalla normativa. Dopo Pistoia verranno attrezzate anche le farmacie Comunali di Larciano, Quarrata ed Agliana.

Con l’istituzione della figura del farmacista vaccinatore, le farmacie, parte integrante del Servizio Sanitario Regionale, vedono riconosciuto il proprio ruolo fondamentale a vantaggio della cittadinanza anche nell’attività di vaccinazione nel contesto della pandemia.