Da lunedì 1 Marzo anche le Farmacie Comunali Pistoiesi aderiscono al nuovo sistema di prenotazione regionale Cup 2.0

Ufficio stampa Usl Toscana centro, Scritto da Daniela Ponticelli

Aderiscono anche 52 Farmacie della provincia di Pistoia (32 zona a Pistoia e 26 nella Valdinievole) al sistema di prenotazione regionale Cup 2.0. Da lunedì prossimo i cittadini, per prenotare visite ed esami, potranno rivolgersi anche presso le farmacie e gli elenchi delle due zone distretto

sono consultabili sul  sito aziendale  e raggiungibili   al seguente percorso:  www.uslcentro.toscana.it   – come fare per – prenotare visite ed esami.

Le Farmacie sono state abilitate dall’Azienda Sanitaria all’utilizzo del nuovo software gestionale per potenziare la rete delle prenotazioni e agevolare così i cittadini con sedi di prossimità e dove abitualmente si recano. Hanno garantito complessivamente 260 ore di aperture al giorno per le prenotazioni che si aggiungono alle ore dei servizi aziendali. 

Fin dal 1995, anno in cui abbiamo sottoscritto il primo accordo limitato alle farmacie della montagna pistoiese – dichiara Andrea Giacomelli, Presidente di Federfarma Pistoia  le farmacie private si sono rese disponibili per questo servizio che permette ai cittadini di risparmiare tempo e di limitare gli spostamenti per le loro prenotazioni. Finalmente, con il nuovo programma di cui sono state dotate, il numero delle farmacie private che svolgono questo servizio è cresciuto notevolmente e, sfruttando la capillarità e gli ampi orari di apertura delle farmacie, sarà di ancor maggiore aiuto per la popolazione. Ancora una volta le farmacie private ribadiscono la loro vicinanza al cittadino ed ai suoi bisogni e si impegnano per soddisfarli su tutto il territorio, anche nelle frazioni più periferiche e meno servite, dove spesso la farmacia privata rappresenta l’unico presidio.”

Aggiunge Alessio Poli Amministratore delle farmacie Comunali Pistoiesi (Far.com) e referente regionale Cispel Toscana: “in questo momento di emergenza sanitaria, il sistema delle farmacie capillarmente diffuso sul territorio, sta dimostrando tutte le sue potenzialità a supporto del sistema sanitario regionale. Farmacie sempre più integrate ed elemento fondamentale anche nei percorsi di cura. Da anni le Farmacie Comunali hanno supportato i percorsi sanitari della ASL investendo risorse e dedicando spazi a supporto del servizio di prenotazione delle visite specialistiche da parte dei cittadini. Spazi dedicati, professionalità, spirito di servizio dei farmacisti e finalmente un nuovo software che consentirà di gestire in maniera più veloce le prenotazioni. Non si può infine che constatare che un grosso sforzo è stato fatto non soltanto in termini di miglioramento del programma informatico, ma, aspetto ancora più importante, di incremento delle agende e quindi di visite prenotabili da parte dei cittadini”.

Sempre da lunedì prossimo, come già annunciato nei giorni scorsi dal direttore del Cup aziendale dottor Leonardo Pasquini, entra a regime il sistema di prenotazione regionale per le  zone Pistoiese e della Valdinievole.

I cittadini che risiedono nella provincia pistoiese ora per prenotare una visita specialistica o un esame diagnostico devono utilizzare il nuovo numero del Call center Aziendale 055 545454 attivo dal lunedì al venerdì dalle ore 7.45 alle 18.30 e il sabato e prefestivi dalle ore 7.45 alle 12.30si accede tramite linea fissa o cellulare).

Il progetto, che coinvolge anche tutti i front-office Aziendali, in questi giorni è stato presentato nei presidi ospedali, ai Medici di Famiglia e ai Farmacisti. 

Quello che avverrà lunedì 1 marzo nell’ambito della provincia di Pistoia è un cambiamento epocale, sia dal punto di vista organizzativo che informatico –sottolinea il dottor Claudio Sarti direttore dei Servizi ai Cittadini nell’area Prato-Pistoia – e ci scusiamo in anticipo per possibili rallentamenti o disagi che potranno manifestarsi presso gli sportelli dei presidi aziendali sia in ospedale che nel territorio. ll percorso che stiamo compiendo ha quale obiettivo il miglioramento delle modalità di accesso dei cittadini ai servizi dell’azienda sanitaria, chiediamo solo la cortesia, eventualmente, di pazientare un pò”.

Si ricorda che contestualmente è attivo il portale Prenota Sanità consultabile al seguente link https://prenota.sanita.toscana.it/

dove sono attivi i servizi on line offerti dalla piattaforma CUP 2.0. Su di esso è pertanto  possibile effettuare per le prestazioni erogate in strutture dislocate nella zona Pistoiese e Valdinievole le seguenti operazioni: prenotazione con ricetta dematerializzata, disdetta con ricetta dematerializzata e disdetta con codice di prenotazione.

Al momento per la provincia di Pistoia sono state create 396 agende  e in questi giorni hanno già usufruito del nuovo sistema operativo ben 5440 cittadini.